abiti da sposa palermo

Come scegliere un abito da sposa?

Sei una futura sposa e sei alla ricerca di un abito da sposa da sogno? Lo vogliono tutte, ma spesso nessuna sa esattamente che pesci prendere.

Se sei in difficoltà su come scegliere un abito da sposa, ora te lo spiego!

Bisogna tenere in considerazione diversi aspetti come ad esempio:

  1. forma del proprio corpo
  2. la scollatura
  3. budget
  4. tessuto
  5. negozi a Palermo

 

1. Scegliere l’abito da sposa in base alla forma del proprio corpo

 Indubbiamente è il primo punto da tenere a mente. Il tuo corpo è la tua unicità e devi intanto capire la tua forma: ovale, a clessidra, a pera… il tuo abito deve valorizzare il tuo corpo e non mettere in risalto i difettucci.

Forma del Corpo femminile


Se hai il classico fisico a pera, ovvero le tue spalle sono più strette rispetto ai fianchi, allora è consigliabile scegliere un abito con scollatura e senza bretelline che tenderebbero invece a rendere più vistosa la differenza tra la parte superiore e inferiore del tuo corpo.
Tipologia di abito consigliato: Impero, Scivolato, Principessa.

Se hai il fisico a triangolo, ovvero le tue spalle sono più larghe che i tuoi fianchi e la tua vita non è molto definita, allora in questo caso consigliamo un abito da sposa con la scollatura Halter.
Tipologia di abito consigliato: Sirena, Corto, Principessa

Se hai il fisico ovale, ovvero le tue spalle hanno una forma arrotondata e hai più volume nella parte centrale del corpo consigliamo degli abiti morbidi e larghi nella parte inferiore e con una scollatura a V.
Tipologia di abito consigliato: Impero, Scivolato e Principessa.

Se hai il fisico a clessidra, ovvero se le tue spalle e i tuoi fianchi hanno approssimativamente la stessa misura e la tua vita è stretta, consigliamo la scollatura a forma di cuore.
Tipologia di abito consigliato: Sirena, A sottoveste, Scivolato.

 

2. La scollatura

Sapevi che non esiste una sola scollatura? Ogni anno si aggiunge al catalogo delle possibili scollature, la moda del momento. Ecco di seguito le scollature più utilizzate e quelle in trend quest’anno.

Tipi di scollatura abiti da sposa
Photo by sposaperfetta.it
  • Scollo quadrato: valorizza il seno e lo comprime leggermente, per chi desidera mostrare le forme in maniera elegante;
  • Scollo omerale: sia per chi ha un seno abbondante sia per chi ne ha poco;
  • Scollo a V: una V meno profonda ma ampia fino alle spalle per chi ha molto seno, una V molto profonda sulla pancia per chi di seno ne ha poco;
  • Scollo a cuore: per le più formose, per slanciare la figura e dare un effetto romantico;
  • Scollo a barca: per una sposa elegante e non troppo formosa;
  • Scollo halter: per chi non ha molto seno e che vuole osare con una scollatura diversa;
  • Collo alto: grande tendenza 2022, gli abiti da sposa con collo alto (generalmente in pizzo) sono perfetti per le sposa con poco seno che vuole valorizzare il punto vita grazie a un corpetto stretto;
  • Scollo rotondo: per spose minute e con spalle strette ma anche a chi ha forme generose. 

3. Budget

Anche questo aspetto è super importante. Esistono abiti da sposa adatti a tutte le tasche, indubbiamente più l’abito è standard meno costa, più è impreziosito o meglio, personalizzato più costerà.

Ci sono diverse opzioni low budget, come ad esempio l’acquisto di abiti da sposa usati o abiti da sposa invenduti, o ancora in outlet.

Ci sono abiti di fascia leggermente superiore, ma di tessuto non proprio pregiato, solitamente di fattura cinese, non sono molto variegati, ma con un budget di 500 o 600 euro potresti avere il tuo abito da sposa immediatamente.

Ci sono abiti di fascia alta, con tessuti e forme molto particolari che vanno da 1500 a 5000 euro. Tra queste aziende di fascia alta non possiamo non nominare Pronovias, Rosa Clarà, Aire Atelier, Manu Garcia, Valerio Luna, Higar Novias…

 

 

 

 

 

 

 

Poi esistono le creazioni su misura, realizzate da atelier specializzati nella realizzazione sartoriale di abiti da sposa su misura.
Aziende che puntano tutto sulla qualità sartoriale e sul gusto della stilista la quale crea ogni abito sulla silhouette della sposa, evidenziandone i punti di forza e nascondendo quelle imperfezioni che ci fanno sentire insicure.

Piccola curiosità: sapevi quanto costano gli abiti da sposa più costosi al mondo?

  • Serena Williams (3,5 milioni di $)
  • Paris Hilton (oltre 1 milione di $)
  • Victoria Swarowski (1 milione di $)
  • Kim Kardashian (500000 $)
  • Salma Hayek (434000 $)
  • Kate Middleton (434000 $)
  • Chiara Ferragni (420000 $)
  • Lady Diana (115000 $)

 

4. Tessuto

Esistono molti tessuti a disposizione, a seconda del tipo di effetto che vorrai dare al tuo outfit. Se sei una sposa classica, che desidera un matrimonio tradizionale, il tulle è il tuo tessuto. Stai organizzando un matrimonio country? Allora potresti optare per un abito in chiffon o in pizzo.

In generale, tieni presente quanto segue:

  • tulle: dona leggerezza e trasparenza, ideale per le spose romantiche;
  • chiffon: per un abito da sposa dalle linee morbide e scivolate;
  • organza: più rigido dello chiffon e leggermente trasparente, le sue sfumature sono perlate;
  • taffetà: ha una struttura rigida e lucida;
  • raso: tessuto morbido, liscio e lucente;
  • pizzo: molto ricamato, per un abito da sposa sia molto regale che dalle note vintage;
  • mikado: eleganza senza confini e maestosità sono racchiuse in questo tessuto giapponese.

 

5. I migliori negozi di abiti da sposa a Palermo

Sulla base delle recensioni su Google Maps, Facebook e grandi portali come Matrimonio.com oppure Sposi Magazine ecco i 5 migliori negozi di abiti da sposa a Palermo che abbiamo individuato.

L’ordine in cui compaiono non è una classifica

 

  1. Magazzini D’Amico
  2. Le Spose di Ravel
  3. Colet Sposi
  4. Monì Spose
  5. Le G di Valentino


Hai suggerimenti? Inviati il tuo nominativo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.